TERAPIE E CURE

infrarossi

INFRAROSSI

La terapia ad infrarossi è una tecnica fisioterapica che sfrutta a scopo terapeutico gli effetti biologici prodotti dai raggi infrarossi (I.R.) nei tessuti. Il calore che penetra di poco il tessuto muscolare, ha l’effetto di migliorare il trofismo dei tessuti, facilitare la riparazione dei danni tissutali ed accelerare la risoluzione degli infiltrati infiammatori su base cronica.

tecar

TECAR

La Tecarterapia è una nuova forma di terapia all’avanguardia che riattiva i naturali processi riparativi ed antinfiammatori senza proiezione di energia radiante dall’esterno. Offre il vantaggio di ottenere risultati in profondità, incrementando la temperatura dall’interno verso l’area di applicazione, senza che la cute sia attraversata da alcuna forma di energia.

Seqex

SEQEX

La ionorisonanza ciclotronica endogena, chiamata Seqex, si basa sui più moderni concetti di biofisica. Il Seqex, mediante debolissimi e precisi codici elettromagnetici, favorisce lo scambio ionico, inducendo il processo di ripolarizzazione delle membrane cellulari. Contribuisce a migliorare la condizione del sistema immunitario, neurovegetativo ed endocrino.

Fisioline Laser

LASER

Il Laser produce energia sotto forma di onda luminosa. L’intensità delle reazioni biologiche nei tessuti irradiati dipende dalle caratteristiche del tessuto, che può assorbire, trasmettere o riflettere energia, nonché da lunghezza d’onda, potenza e modalità di emissione. I nostri LASER LUMIX® 3 trovano applicazione nei seguenti campi: terapia del dolore, infiammazioni acute, lesioni degenerative, sindromi miofasciali.

Fisioline Ultrasuoni

ULTRASUONI

Fisiosonic® Plus è un nuovo apparecchio per l’emissione di potenza acustica a 2 frequenze, un innovativo e superiore stadio di uscita denominato Classe E. L’effetto degli ultrasuoni in Classe E oltre a svolgere un’azione meccanica diretta, induce il fenomeno della CAVITAZIONE generando onde shock in grado di disgregare le calcificazioni in particelle di minime dimensioni che saranno assorbite fisiologicamente.

Elettroterapia

ELETTROTERAPIA

L’Elettroterapia usa gli effetti biologici ottenuti dall’energia elettrica a scopo terapeutico e consiste in correnti elettriche, con determinate caratteristiche idonee, fatte passare attraverso la parte del corpo interessata. Le diverse tipologie di terapie elettriche si differenziano in base al tipo di corrente impiegata. L’elettroterapia è indicata per la terapia del dolore, per la stimolazione della muscolatura, e per la risoluzione di numerosi inestetismi.

magnetoterapia

MAGNETOTERAPIA

La Magnetoterapia è una forma di fisioterapia che utilizza l’energia elettromagnetica, favorendo i processi riparativi dei tessuti, stimolando le difese naturali organiche e agendo sulla riformazione e consolidamento del callo osseo, riducendone i tempi e migliorandone la qualità.
 La magnetoterapia è indicata come terapia per la osteoporosi, per la calcificazione ossea, per i ritardi di calcificazione, nella terapia del dolore, cicatrizzazioni, edemi, e nei trattamenti sui tessuti molli (tendiniti, flebiti, ecc.).